Top

 

La nostra estate quest’anno e’ iniziata a Tsuruoka, cittadina delle prefettura di Yamagata, nel nord del paese.

Città’ natale di Yo, e’ stata la regione in cui sono entrata per la prima volta a contatto con la cultura gastronomica del Washoku, dove ho assaggiato per la prima volta del buon Sake raccontato da un esperto, cucinato dei piatti insieme a graziose nonne residenti in una foresta in mezzo alle montagne, e dove ho avuto modo di scoprire la vera ospitalità’ e dolcezza giapponese.

Tsuruoka e’ famosa per la presenza di mare con lunghe spiagge sabbiose, zone pianeggianti rivestite da Km e Km di risaie e tre celebri montagne legate alla tradizione Shintoista e Buddista (le Tra Montagne di Dewa) che richiamano visitatori da tutto il paese.

Per entrambi e’ una terra a cui ci sentiamo particolarmente legati, ed in cui ci piace spesso tornare per esplorarla meglio in lungo ed in largo. O almeno, mentre per me e’ una scoperta, per Yo e’ un modo di rivivere i ricordi del passato.

The dreams house of Jelly

Spinti dal voler trovare un luogo nuovo per entrambi, abbiamo deciso di andare a visitare l’acquario della città’, situato vicino alla spiaggia di Yunohama, famosa per essere il surf (documenti del periodo Edo riportano che su queste spiagge venne praticato per la prima volta in Giappone il board surfing).

Chiamato anche “The dreams house of Jelly“, “La casa da sogno delle meduse“, avrete ben capito quale sia l’attrazione principale.

Se come me avete avuto modo di detestarle o di esserne terrorizzati durante le vacanze estive al mare, sappiate che una volta viste da vicino vi faranno meno … senso?! Schifo ?! E forse (forse) inizierete ad apprezzarle un po’ di più’.

 

Meduse Giappone – Acquario di Kamo

 

Scherzi a parte, il Kamo Acquarium e’ un luogo di storia e di scienza. Non solo in passato, furono pubblicate importanti scoperte scientifiche, ma tutt’ora e’ presente un laboratorio di ricerca che studia la loro crescita e sviluppo. Con il suo Guinness Work Record ottenuto ottenuto nel 2012, al Kamo Acquarium avrete la possibilità’ di osservare più’ di 50 varietà’ di meduse danzanti in grandi Oblò’ dalle luci soffuse. Il tutto in un`atmosfera simile a quella di un museo.

 

Meduse Giappone – Acquario di Kamo

 

Meduse Giappone – Acquario di Kamo

 

Meduse Giappone – Acquario di Kamo

 

Il percorso si conclude con il pezzo forte dell’acquario. Una vasca di 5 metri di diametro con migliaia di meduse appartenenti alla specie di Aurelia Aurita  (o medusa quadrifoglio), famose per la loro perfetta forma sferica, il colore bianco brillante e i lunghi tentacoli. Per darvi un’idea della grandezza dell’Oblò che le ospitava (ricopriva l’intera parete) Yo, con il suo 1,89 cm mi ha fatto da cavia.

 

Meduse Giappone – Acquario di Kamo

 

Eat your jelly

Ultimo ma non per importanza, all’interno dell’acquario e’ possibile pranzare nel ristorante presente in un’ala dell’edificio, con vista sulla spiaggia di Shonaihama. Sulla carta del menu’ potrete scegliere tra Ramen, Soba, gelato o sashimi, il tutto coronato da un ingrediente speciale: le meduse.

Il Kurage (nome Giapponese della medusa) e’ una delicatezza gastronomica appartenente alla cultura asiatica. In particolare Cina e Giappone sono le due nazioni in cui il loro consumo e’ più’ elevato. Vengono mangiate crude o cotte e, dato il loro sapore davvero delicato (possiedono un leggero retrogusto salato) sono apprezzate principalmente per la loro texture gommosa e slimy.

Mangiare o non mangiare le meduse?

Le opinioni a riguardo sono controverse. Mentre alcuni scienziati promuovo i loro benefici nutrizionali (le meduse sono composte da 5% di grassi e 90% di proteine)  altri affermano che questi valori non sono esatti e ribattono dicendo invece di evitare il loro consumo a causa di una piccola percentuale di aluminum presente.

Detto questo, e’ severamente sconsigliato cucinarle da soli utilizzando quelle pescate in quanto al mondo, soltanto 6 varietà’ di meduse sono commestibili.

Se l’idea di provarne il sapore e la consistenza vi intriga, all’acquario di Kamo e’ possibile! Vi consiglio di assaggiare il loro piatto forte, il Kuraage Ramen, e concludere il vostro pasto con il Jelly Fish IceCream. Decisamente un pasto al di fuori del comune.

 

 

Indicazioni

Indirizzo: Yunohama, Tsuruoka City, Yamagata Prefecture

Come raggiungerlo: da JR Tsuruoka Station, 40 min. con il Shōnai Kōtsu bus direzione Yunohama Onsen; scendere alla fermata di Yunohama Onsen 

Tel.: 0235-75-2258 (Yunohama Onsen Tourism Association)

Website disponibile in Inglese: http://www.yunohamaonsen.com/en/

 

Buon viaggio!

Ele&Yo

 

post a comment