Top

Ogni giorno circa 2,4 milioni di persone attraversano l’incrocio di Shibuya, rendendolo una delle zone più trafficata del mondo. Associare quest’angolo della città ad una delle immagini iconiche di Tokyo non è sbagliato, anzi, ne è un’esemplare rappresentazione.

“Shibuya Ekimae Kosaten” (Shibuya Crossing) è vibrazione ed energia allo stato puro, ed è l’esatta metafora di ciò che questa città è capace di trasmettere ogni giorno.

Ph: Daryan Shamkhali

Ph: Denisse Leon

Con così tante linee della metro e fermate del bus che passano per questa stazione, non troverete un solo minuto della giornata in cui quest’incrocio non è attraverso da centinaia e centinaia di Tokyoite e turisti.  Ed essendo Shibuya una delle zone più famose per i suoi bar, club e ristoranti, vi troverete circondati per la maggior parte, da una popolazione giovane di ragazzi giapponesi pronti a fare festa!

Ecco quindi la storia di Shibuya in 1 minuto!

STORIA INCROCIO SHIBUYA, IL CENTRO DI TOKYO

“Shibuya Ekimae Kosaten” (Shibuya Crossing) venne realizzata nel 1885, con la creazione dell’unica fermata “Shinagawa Line”, di cui la JR Yamanote Line ne ha preso attualmente il posto.

Rispetto a 100 anni fà, la situazione è giustamente ben cambiata. Attualmente la stazione di Shibuya serve infatti più di 8 diverse linee ferroviarie operate da 4 diverse compagnie metropolitane. E se siete già passati per il Giappone ed in particolare per Tokyo, avrete notato che con “Stazione Ferroviaria” non si indica solo una zona in cui si prende un treno.

Ciò a cui andrete in contro scendendo le scale di Shibuya Station, diretti verso il vostro binario, è una vera e propria città sotterranea piena di negozi, ristoranti, caffè e bar unici nel loro genere.

Tokyo Station è sicuramente la città sotterranea più grande della città, ma anche a Shibuya non si scherza. I piani per il futuro prevedono un’ampliamento della struttura con la realizzazione di più di 47 nuovi stores. Insomma una città, sotto la città!

HACHIKO

L’uscita 8 di Shibuya Station è anche celebre per un amico a 4 zampe.

Non solo vi porterà davanti all’incrocio, ma vi permetterà di avvistare una statua che, attraverso il libro ed il film di cui è protagonista, ci ha fatto emozionare con la sua storia: Hachiko.

Incrocio Shibuya . Hachiko

Molti pensano che sia una storia americana, un’invenzione. Ma la realtà è tutt’altro!

Hachiko è un cane vissuto negli anni ’20, famoso per aver aspettao davanti alla stazione il suo proprietario, Professor Ueno, che tornava a casa da lavoro per tutta la sua vita. Il destino ha voluto che il suo padrone , a causa di un attacco di cuore sul posto di lavoro, non tornasse più alla stazione , ma nonostante ciò, Hachiko continuò ad aspettare il suo ritorno, giorno dopo giorno per 9 anni. La storia venne resa nota grazie ad uno studente del professore, e l’immagine della fedeltà di questo cane, fece letteralmente il giro del mondo.

La statua venne creata nel 1934. Hachiko Morì nel 1935 ad 11 anni.

GRANDI SCHERMI E NEGOZI TEEN

Ph: Darren Chan

Essere proiettato su un grande schermo di Shibuya, significa aver raggiunto la massima popolarità in tutto il paese. L’intera zona è addobbata da enormi televisori, poster, insegne pubblicitarie che non si spengono mai! La prima volta che sono stata in questa zona, ne sono rimasta colpita, quasi spaventata. Rispetto a Time Square di New York, sembra tutto più amplificato, più rumoroso, quasi fuori controllo. Un’esperienza da vivere.

Se poi siete amanti dello Shopping a buon prezzo, brand popolari come Forever 21, Uniqlo e Shibuya 109, ospitano in questa zona i loro più grandi negozi della città!

 

Ele&Yo

0

post a comment